PRAGELATO: MONDIALE DI ORIENTEERING

_MG_8061
PRAGELATO – Lo spirito olimpico torna a popolare le montagne piemontesi grazie ai Mondiali Master di Orienteering, in programma dal 2 al 10 agosto a Bardonecchia, Cesana Torinese, Claviere, Pragelato e Sestriere. Domenica 4 agosto 2.600 atleti tra i 35 e i 95 anni, in rappresentanza di 45 Paesi, si sono presentati a Pragelato per partecipare alle qualificazioni della gara Sprint.
_TE_6403
Al via anche il concorrente più anziano dei World Master Games, il 95enne svedese Rune Haraldsson. Rune fa Orienteering da quando ha 15 anni, ha partecipato a 10 Mondiali di Orienteering e punta al prossimo mondiale in Brasile. E’ arrivato in camper dalla Svezia con sua moglie Margarette di 93 anni. Si allena due volte alla settimana e di inverno pratica sci di fondo. “Non sono stanco – ha raccontato alla fine della qualificazione Rune, che ha corso per mezz’ora – e domani corro la finale”. Ama il vino italiano che non si fa mancare, ma non fuma e ama stare all’aria aperta. Questa è la ricetta della sua grande forma fisica: “Sono anche stato un uomo fortunato, non ho mai avuto problemi di salute”. Rune ha un figlio, anche lui orientista, che ha gareggiato stamattina.