Nuova seggiovia Colò

Dal fondo del Vallone del Rio Nero si potrà raggiungere direttamente la cima del Monte Fraiteve con un solo impianto (in 9 minuti), la nuova seggiovia Colò, una biposto che prende il nome dal mitico Canalino che fu teatro delle molteplici vittorie di Zeno Colò su queste nevi. La scelta di realizzare una biposto si è resa necessaria in funzione degli spazi a disposizione, del carico antropico a monte, dei flussi rilevati negli ultimi 10 anni, ma soprattutto del fatto che la biposto è l’impianto (fra quelli ad ammorsamento fisso) per il quale la normativa vigente consente la più alta velocità di esercizio.

Zeno Colò