Finale per la stagione di Casa Olimpia a Sestriere

SESTRIERE – Gran finale per la stagione di Casa Olimpia a Sestriere conclusasi, sabato 28 febbraio in serata al CineTeatro Fraiteve, con l’assegnazione del premio “Casa Olimpia”. Un premio che ha portato ad esibirsi sul palco il grande Gino Paoli che ha proposto alcuni dei più importanti brani del suo repertorio, accompagnato dai suoi fedeli musicisti ed, eccezionalmente, anche dai GnuQuartet. E proprio al cantautore ligure la Provincia di Torino e la Fondazione per il Libro hanno assegnato il premio “Casa Olimpia 2008”, riconoscendo l’impegno dell’artista nel contribuire al patrimonio culturale italiano. A premiare Gino Paoli è stato direttamente il Presidente della Provincia di Torino, Antonio Saitta, sempre vicino ai momenti più importanti di Casa Olimpia.
Paoli ha ricevuto anche, da parte del Comune di Sestriere, il premio “Sestriere high life”, riconoscimento ai 50 anni di carriera, consegnatogli dal Sindaco di Sestriere, Andrea Maria Colarelli. Una scultura in legno, realizzata dal maestro Carlo Piffer, che rappresenta un simbolico abbraccio tra le Torri di Sestriere e la Lanterna di Genova che poggiano su un pianoforte. Una targhetta in oro ha accolto uno speciale rigo musicale in argento con chiave di Sol e la scritta “Senza fine”, riferimento alla splendida canzone di Paoli ed anche alla sua lunga carriera ricca di successi. sestriere-logo.jpg
La serata si è conclusa, dopo alcuni bis, e con una lunga standing ovation per l’artista ligure ai 2035 metri d’altitudine di Sestriere.