Vialattea, La stagione invernale 2012-2013, Skipass a prezzi invariati.

La stagione invernale 2012-2013 della Vialattea è stata presentata ufficialmente lo scorso 24 ottobre a Torino. Il comprensorio è in grado di offrire 400 km di area sciabile, 163 piste collegate sci ai piedi a cavallo tra Italia e Francia sui territori di Sestriere, Sauze d’Oulx, Sansicario, Cesana Torinese, Oulx, Claviere, Pragelato, Monginevro.

Quest’anno gli interventi principali si sono concentrati nell’area di Sestriere con oltre 10 km di nuove piste, meno impegnative, più adatte a famiglie e gruppi di principianti. In particolare è stata realizzata la nuova pista denominata Pattemouche che collega Sestriere, zona anfiteatro Banchetta, con Pragelato. Un percorso immerso nei lariceti che garantisce il rientro sci ai piedi verso Pragelato servito dalla funivia Pattemouche-Anfiteatro. Una discesa che, affrontata dal Monte Motta, è una delle più lunghe e con maggior dislivello della Vialattea. Inoltre in chiave estiva il nuovo collegamento con Pragelato è ideale per escursioni in mountain bike e passeggiate. Un’altra nuova pista Blu collega l’area Anfiteatro a Borgata Sestriere. È stata progettata per i principianti che avranno a disposizione un tracciato più facile per scendere sino a Borgata. Entrambe le piste sono state realizzate grazie alla collaborazione ed ai contributi dei Comuni di Sestriere e Pragelato.

Inoltre è stata realizzata la “Pista 68 blu” che parte dal Monte Nube e faciliterà il rientro in direzione Pragelato o Borgata Sestriere. Radicalmente modificata la Pista 1 a partire dallo sgancio della seggiovia Cit Roc scendendo verso il Colle. La movimentazione del terreno ha consentito di addolcire la pendenza sino a classificarla come pista blu garantendo altresì una miglior fruibilità delle piste 3 e 1. Non meno importante un nuovo tratto di pista blu, denominata “Bimbo” che dal rifugio Chisonetto raggiungerà Borgata evitando ai principianti il “muro” della Direttissima.

Altri interventi hanno interessato il Polo del Monte Fraiteve, nel Vallone del Rio Nero è stato aperto il Canale Colò 2, un pendio tecnico e veloce per sciatori esperti. Sul versante che si affaccia su Sestriere è stata realizzata la Pista 82 blu che migliorerà i rientri serali al Colle.