Bike Bus 2019

BIKE BUS 2019 collega fra loro alcune delle località più importanti dal punto di vista ciclistico delle Alpi di Torino che offrono percorsi per la bicicletta nelle sue varie declinazioni.

BIKE BUS 2019 è organizzato da Turismo Torino e Provincia, dai Comuni dell’Alta Val Susa e Val Chisone, dalle società degli impianti di risalita Sestrieres spa e Colomion spa, con la sponsorizzazione di Intesa Sanpaolo.

Il servizio sarà svolto secondo il seguente calendario:

Lunedì: Nessuna linea

Martedì: Linea 1A Pragelato, Sestriere, Sansicario, Cesana Torinese, Claviere

Mercoledì: Linea 2A Bardonecchia, Oulx, Sauze d’Oulx, Oulx, Cesana Torinese, Sauze di Cesana, Sestriere, Pragelato

Giovedì: Linea 1R Claviere, Cesana Torinese, Sansicario, Sestriere, Pragelato

Venerdì: Linea 2R Pragelato, Sestriere, Sauze di Cesana, Cesana Torinese, Oulx, Sauze d’Oulx, Oulx, Bardonecchia

Sabato:
Linea 1A Pragelato, Sestriere, Sansicario, Cesana Torinese, Claviere
Linea 2A Bardonecchia, Oulx, Sauze d’Oulx, Oulx, Cesana Torinese, Sauze di Cesana, Sestriere, Pragelato

Domenica:
Linea 1R Claviere, Cesana Torinese, Sansicario, Sestriere, Pragelato
Linea 2R Pragelato, Sestriere, Sauze di Cesana, Cesana Torinese, Oulx, Sauze d’Oulx, Oulx, Bardonecchia

In caso di posti insufficienti sui bus navetta, gli utenti muniti di bicicletta hanno comunque la priorità.

Telecabina Sestriere-Fraiteve

Oggi apre la Telecabina Sestriere-Fraiteve per salire in pochi minuti a quota 2700 metri di Cima Fraiteve e godere di un fantastico panorama alpino. Ideale per salire rapidamente in quota e intraprendere un’escursione a piedi o in mountain bike.

Ciclismo _ GRANDI SALITE SUL TERRITORIO

Bardonecchia – Jafferau (Bardonecchia) 7,8 km 746 mt; Colle del Moncenisio (SR25) da Susa 30,5 km 2018 mt; Colle del Monginevro da Oulx 20 km 1034 mt; Colle del Sestriere (SP215) da Cesana Torinese 13,4 km 744 mt; Colle del Sestriere (SP23R) da Perosa Argentina 37,5 km 1870 mt; Colle della Scala da Bardonecchia 11,7 km 645 mt; Colle delle Finestre da Pourrieres (Usseaux) 11,2 km 758 mt; Colle delle Finestre da Meana di Susa 18,5 km 1684 mt.

Il Volo del Dahu – Pomaretto

Volando in Val Germanasca alla ricerca del leggendario Dahu! Il Comune di Pomaretto ospita Il Volo del Dahu, la nuovissima zipline che si snoda per 800 mt a 150 mt di altezza, da un capo all’altro della Val Germanasca, nello splendido scenario delle Valli Olimpiche di Torino 2006.

Emozioni garantite da un percorso a oltre 100 km/h in 1 minuto di adrenalina pura!

Sestriere e lo Shackleton Mountain Resort nella neve di primavera


Una istantanea dello Shackleton Mountain Resort di Sestriere e della piscina di Sestriere tra la neve in una meravigliosa giornata di sole primaverile.

Vialattea: una nevicata primaverile imbianca l’intero comprensorio della Vialattea

SESTRIERE – Una bella nevicata primaverile ha imbiancato il comprensorio della Vialattea dove, nella notte tra il 3 e il 4 aprile 2019, sono caduti all’incirca una ventina di centimetri di neve fresca.

dav

NUOVO PERCORSO “TOUR DELLO CHABERTON”

Vista dallo Chaberton

CESANA TORINESE – Sabato 22 settembre si è tenuto, presso il rifugio Levi-Molinari, un incontro transfrontaliero promosso dal CAI Torino e dal Gruppo Intersezionale Valsusa Valsangone per organizzare un nuovo percorso denominato Tour dello Chaberton e valorizzare un’area alpina che un tempo “divideva” e che oggi “unisce” attraverso grandi eventi sportivi, escursionistici e turistici.

SESTRIERE: SEMPRE PIÙ ATLETI E NAZIONALI DI DIVERSE DISCIPLINE PER ALLENARSI

SESTRIERE – È stata un’estate da record per Sestriere con sempre più atleti e squadre nazionali, di diverse discipline sportive, che scelgono il Colle e le montagne olimpiche della Vialattea per stage ed allenamenti in quota.

Dal ciclismo all’atletica passando per calcio, scherma, pentathlon moderno, ginnastica ritmica, twirling, basket, triathlon, nuoto e gli sport che vedono protagonisti gli atleti disabili, che hanno alzato il tasso “tecnico” di una Sestriere sempre più una montagna di sport.

ALLENAMENTI IN PISTA DI ATLETICA

Infatti, oltre al fattore altura, si può contare sulle principali strutture di allenamento raccolte in un’area concentrata ad alta densità sportiva come piscina, palazzetto dello sport, campi da calcio, palestra e pista di atletica (sono al via i lavori per il rifacimento del fondo delle corsie).

Senza poi tralasciare importanti “testimonianze” del passato sportivo costituite dai percorsi di allenamento in quota con i sentieri Gelindo Bordin, Ivano Brugnetti, Maurizio Damilano, Stefano Baldini e poi ancora i percorsi nelle valli Argentera, Troncea e Chisone.

Itinerari molto apprezzati anche dal primatista europeo di maratona Sondre Nordstad Moen, vincitore nel 2017 della Maratona giapponese di Fukuoka. L’atleta norvegese è un giramondo: vive in Kenia da alcuni anni ha scelto Sestriere e le montagne olimpiche della Vialattea per allenarsi in estate nel Vecchio Continente. Moen infatti è seguito dall’esperto coach torinese Giuseppe Canova che ad inizio agosto ha portato al Colle anche la Nazionale Cinese di Maratona. Lo stesso Moen ha esaltato il potenziale di Sestriere come meta ideale di preparazione in quota attaverso un ampio servizio apparso ad agosto sull’inserto settimanale del giornale nazionale norvegese Dagens Naeringsliv.

Ad aprire la stagione estiva di allenamenti è stato il ciclismo con Fabio Aru in ritiro al Colle, seguito poi dalla sua nuova squadra la UAE Emirates che ha preparato la Vuelta di Spagna che scatterà sabato 25 settembre. Poi sono iniziati i camp della Juventus Soccer School che i due mesi hanno fatto segnare 1.200 presenze. Restando in tema di calcio anche il Bra, che milita in serie D, ha portato la prima squadra in ritiro precampionato a Sestriere dal 31 luglio al 16 agosto affrontando in amichevole il Pinerolo ed il Fossano.

Anche gli Europei di atletica a Berlino hanno dato ragione ad atleti che si sono preparati a Sestriere come nel caso della keniota, naturalizzata israeliana, Chemtai Lonah Salpeter medaglia d’oro nei 10mila metri e degli azzurri Yeman Crippa 3° nei 10.000 e 4° nei 5.000 e di Yohanes Chiappinelli, bronzo nei 3.000 siepi. Proprio Crippa e Chiappinelli sono tornati da Berlino a Sestriere per preparare l’ultima parte di stagione.

Dal 26 agosto al 13 settembre si alleneranno sulle montagne olimpiche della Vialattea gli azzurri della Corsa in Montagna in preparazione per i Campionati Mondiali 2018 in programma ad Andorra.

PEDANE DI SCHERMA AL PALAZZETTO DELLO SPORT DI SESTRIERE

Nel frattempo questa è la settimana delle scherma con oltre 126 schermitori e 18 tecnici impegnati a tirare sulle pedane del palazzetto dello sport. La prossima settimana ne arriveranno altri 45 che hanno aderito al camp riconosciuto dalla Federazione Italiana Scherma promosso dalla Fencing Summer Camp Epeexperience.

A Sestriere anche la Nazionale Italiana di Pentathlon Moderno che si allena tirando di scherma e al tiro con pistola laser al Palazzetto dello Sport, nuotando alla piscina comunale, corre sulla pista di atletica e si trasferisce a Torino per l’equitazione. Diciotto atleti che, dal 7 al 14 settembre, ci rappresenteranno ai Mondiali di Città del Messico, motivo per cui anche le Nazionali di Bielorussia, Ungheria ed Egitto hanno aderito a questo ritiro collegiale portando anche i loro atleti in preparazione in altura al Colle del Sestriere.

Panorama alta Valle di Susa


Una istantanea durante una escursione con gli amici del Shackleton Mountain Resort

CESANA: APERTURA ESTIVA PER IL MUSEO ETNOGRAFICO DI FENILS


CESANA TORINESE – Ogni martedì e sabato dalle 16.00 alle 18.00, sino al 1° settembre 2018, è possibile visitare il Mueoo Etnografico di Fenils, frazione di Cesana Torinese. Il Museo Etnografico di Fenils è un vero scrigno di cimeli e testimonianze di tradizione, usi e costumi di quest’incantevole angolo delle alpi, a due passi dal confine francese sulla SR 23 che collega Oulx a Cesana. Su richiesta è possibile fissare una visita dedicata.
Al piano terreno c’è il forno con due bocche ed ampie camere mentre al primo piano sono allestite una cucina con il camino ed una camera da letto ricche di oggetti d’uso quotidiano di un tempo. Spazio anche agli attrezzi per la lavorazione della canapa all’epoca coltivata nei campi attorno a Fenils: la canapa era una risorsa per fare le camice, le lenzuola, ed altri indumenti di uso comune. Un angolo è dedicato ai reperti militari tra cui l’ultima bandiera tricolore che sventolò sullo Chaberton.

05:00:16 | Venerdi, 23 Agosto 2019
© 2019 sestriere.shackleton-resort.it Blog | TITANKA! Spa