Chaberton 1 agosto maratona

piscina in montagna

Molti stili di nuoto sono adatti a questo scopo. La maggior parte dei nuotatori e delle nuotatrici per svago preferisce uno stile che gli consenta di tenere la testa fuori dall’acqua (ad esempio: dorso o cagnolino).

La piscina è un luogo popolare per il nuoto a livello ricreativo, così come il mare, il lago, il fiume e talvolta i canali.

In quasi tutte le piscine vengono organizzati corsi di nuoto a cui possono partecipare sia le persone che hanno una buona tecnica, sia le persone che la vogliono migliorare e persino chi ha paura dell’acqua. Anche i neonati possono andare in acqua nei loro primi 6 mesi.

Sestriere 30 e 31 luglio MTB: iron bike

Sestriere Ristorante

La cucina è un’arte sinestetica, il cui messaggio passa attraverso sapori, profumi, sensazioni tattili (consistenze, temperature), sensazioni visive e, in una certa misura, anche suoni.

CHABERTON MARATHON 01/08/2010

forte-chabertonUna delle più antiche e spettacolari maratone di corsa in montagna con due percorsi tecnici (K22 e Trail dei Forti) su sentieri militari del confine franco-italiano. Dopo la salita allo Chaberton (3.131 metri) ed il passaggio a Claviere, il Trail dei Forti segue le creste spartiacque superando le creste dello Chennaillet, del Gondran e dello Janus per giungere a Montgenevre

Curiosità nuoto

Il primo italiano a scendere sotto la barriera di 1′ nei 100m stile libero fu Carlo Pedersoli, meglio noto come Bud Spencer: più precisamente con il tempo 59.50 nel lontano 1950, a Salsomaggiore in vasca da 25 m.

Golf _ Montagna

SESTRIERE – Il mese di luglio ha regalato grandi momenti di golf ai 2.000 metri sui green del Circolo Golf Sestrieres. Tanti i tornei in calendario accompagnati da eventi importanti come il Golf Clinic Under 18 tenuto domenica 25 luglio da Sergio Bertania, allenatore della squadra nazionale italiana professionisti di golf. Maestro del Circolo Golf Torino, Bertania è anche allenatore personale dei fratelli Molinari, in continua ascesa nel ranking mondiale a suon di successi nei vari tornei in giro per il globo.
“Sono tre anni che faccio questo Golf Clinic a Sestriere – afferma Bertania- dove porto i ragazzi che seguo a Torino e che oggi alleno assieme ad altri che frequentano questo campo provenienti da diversi centri di Piemonte, Lombardia e Liguria. È un modo per far innamorare ancor di più i giovani di questo meraviglioso sport durante la stagione estiva, giocando al fresco immersi in un fantastico scenario alpino”.
E così trenta ragazzi hanno potuto seguire i consigli di Bertania, coadiuvato dai maestri Filippo Armand ed Hermann Casse, sull’esclusivo campo a 18 buche di Sestriere tra i più alti in Europa.
Sui green del Circolo Golf Sestrieres, sabato 24 luglio, grande successo anche per la Pro.Am Comune di Sestriere, prestigiosa sfida che ha richiamato al Colle alcuni tra i migliori professionisti a livello nazionale. 42 le squadre che si sono presentate al tee di partenza. Ad imporsi con 58 colpi è stato Alessandro Pittaluga, seguito a quota 59 da Matteo Del Podio. La gara a squadre ha visto trionfare il team Panisson Akis composto da Barbara Cerrato, Adriana Cerrato, e Marco Palazzo. Il successo nel lordo è andato a Emanuele Bolognesi con Giuseppe Trombetta, Carlo Alberto Ferrero e Richard Gai.

mountain bike_ Tour dell’Assietta 2010

SESTRIERE – Il ritorno a Sestriere del Tour dell’Assietta di mountain bike , domenica 25 luglio, è coinciso con un nuovo record di partecipanti che ha sbaragliato i precedenti: i bikers iscritti nelle varie categorie (Marathon Internazionale 82 km, Granfondo 59 km, Escursionistica 59 km e Baby Cup) hanno superato quota 1450. Un risultato che mai si era verificato in 23 anni ma che sottolinea quanto questa Marathon, entrata nel cuore degli appassionati di mountain bike, abbia varcato i confini del Piemonte per diventare una vera e propria classica della Mountainbike Internazionale.
I Bikers sono giunti da ogni parte dell’Italia, ma anche dall’estero: Spagna, Colombia, Svizzera, Danimarca ed addirittura dalla Cina per affrontare i percorsi disegnati all’interno di uno dei panorami naturali più belli in assoluto.
Ad aggiudicarsi la Marathon da 82 km maschile è stato Eddi Rendon Rios (3 ore 16 minuti 51 secondi) della Torrevilla mtb, colombiano di 22 anni già campione della prima tappa del circuito Piemonte Mtbike e leader attuale dello stesso. Dietro di lui, la coppia formata da Oscar Lazzaroni e Mirko Celestino, compagni nello stesso Team (Semperlux Axevo Haibike) e molto probabilmente compagni anche in azzurro nell’ormai imminente gara del Mondiale Marathon Mtb in programma in Germania a St.Wendel. Infatti Hubert Pallhuber, il Direttore tecnico della nazionale azzurra di mountain bike, era presente a Sestriere per sciogliere le ultime riserve a livello di convocazioni. Ad aggiudicarsi la 82 km femminile è stata la svizzera Fabienne Heinzmann (Bmc team l’Alex Moos) che, al termine di una gara che l’ha vista sempre al comando, ha concluso in 4 ore 7 minuti e 36 secondi, staccando la seconda Michela Benzoni (Asd Lissone mtb) di 4’51” e la terza Alessia Ghezzo (Focus Factory Racing mtb team) di 16’58”. La Granfondo Nazionale di 59 km ha invece visto imporsi, nella maschile, Andrea Cina della Gs Cicli Lucchini Onlus che ha concluso il percorso in 2 ore 49 minuti e 21 secondi. Nella femminile si è invece imposta Sara Vittoria Brancati del Giai team asd, la quale ha tagliato il traguardo dopo 3 ore 51 minuti e 58 secondi. Grande afflusso a Sestriere anche da parte degli Escursionisti che per ultimi hanno varcato la linea di
partenza, poco prima delle 10.30 di domenica, affrontando il medesimo percorso della Granfondo da 59 km.
Nella vigilia del sabato sono stati 130 i giovanissimi e le giovanissime di età compresa tra i 7 ed i 12 anni (ma qualcuno sotto i 7 anni si è comunque presentato all’appello al Sestriere) che hanno gareggiato sul bellissimo percorso realizzato proprio a lato del Palasport di Sestriere, campo-base della ventitreesima edizione del Tour.

Nuotare in montagna

piscinaIl nuoto porta diversi benefici per la salute. L’assenza di carichi e di pressioni elevate previene i danni alle ossa e alle articolazioni. La resistenza opposta dall’acqua al movimento costringe i muscoli a un maggiore impegno, permettendo di ottenere un miglior tono muscolare. Se l’attività viene svolta in acqua fredda, si ha un effetto di vasocostrizione ed un maggior consumo di calorie. Contribuisce a curare l’ipertensione di lieve entità. La pratica del nuoto è fondamentale per i portatori di handicap.

IRON BIKE – PRAGELATO, SESTRIERE, CESANA, SAUZE D’OULX

Dal 24/07/2010 Al 31/07/2010
L’Iron Bike è una gara in mountain bike riservato a pochi sper-atleti giocata su colli, pietraie e ghiacciai sulle creste di confine dell’arco alpino. Tappe durissime. Oltre 700 chilometri in sette giorni, 22.000 metri di dislivello. L’Iron Bike arriverà in Provincia di Torino per le quattro tappe conclusive

12:03:13 | Sabato, 15 Dicembre 2018
© 2018 sestriere.shackleton-resort.it Blog | TITANKA! Spa